Pragmatismo

Eseguire l’intervento richiesto con estrema lucidità, concretezza e rapidità d’azione ci permette di trovare soluzioni ottimali in tempi sostenibili
 

 
Archivio: 
Gennaio
Febbraio
Marzo
Maggio
Luglio
Agosto
Settembre
Ottobre
Novembre
Dicembre
10 Giugno 2019
Duke&Kay has become the sole Italian member of the Global Resource Management network, GLOBALISE
 
 
5 Aprile 2019
Intervento di successo degli Executives Duke&Kay
 
 
27 Novembre 2017
SAF Scuola di Specialità - I principi di redazione dei Piani di Risanamento
 
 
28 Aprile 2017
Il capitolo scritto da Maurizio Ria - coautore della ricerca con SDA Bocconi e Banca d’Italia - "Acquisire NPLs corporate e gestire il processo di risanamento: il ruolo del CRO"
 
 
23 Marzo 2017
30.03.2017 Evento Bocconi: Il Mercato dei NPLs tra domanda e offerta. Duke&Kay ha condotto la ricerca con SDA Bocconi e Banca d'Italia e prenderà parte alla tavola rotonda per affrontare il dibattito su alcuni temi chiave.
 
 
15 Febbraio 2017
Ci sono 5.103 Pmi italiane che rischiano di non riuscire a pagare tutti i propri debiti e i creditori in molti casi non lo sanno. Lo ha calcolato Leanus in uno studio condotto per MF Npl, leggendo i circa 180 mila bilanci 2015 delle aziende italiane con fatturato compreso tra uno e 200 milioni di euro. Katia Mariotti, associate partner di PwC, intervenendo nelle scorse settimane a una puntata della trasmissione Npl di ClassCnbc (canale 507 di Sky), aveva dichiarato: “Il tema del trasferimento da unlikely-to-pay (inadempienze probabili, ndr) a sofferenza e da unlikely-to-pay a crediti in bonis è sull’agenda di tutti i banchieri italiani”, precisando che “nel 2015 il tasso di conversione da Utp a sofferenza è stato del 22%, in netto calo dal 35% del 2014 e addirittura dal 49% del 2009”. Numeri in linea con quelli anticipati per il 2015 da Duke& Kay e Sda Bocconi.
 
 
3 Dicembre 2016
Le nuove norme di vigilanza bancaria renderanno più pesante per gli istituti tenere a bilancio inadempienze probabili e crediti scaduti che per di più, se non gestiti, sono destinati a trasformarsi in sofferenze
 
 
4 Novembre 2016
Questo capitolo rappresenta il contributo della componente "manageriale" ai percorsi di Ristrutturazione delle Aziende in crisi, nell'ambito di percorsi di cessione dei Crediti a potenziali investitori (Fondi di Turnaround)
 
 
4 Agosto 2016
L’operazione varata a giugno da Idea Capital, che ha comprato i crediti in sofferenza legati a 7 diverse medie società, lo dimostra: «In questa operazione - spiega Maurizio Ria di Duke & Kay - le banche non hanno perso nulla. In un paio di crediti hanno addirittura registrato una plusvalenza con la vendita»
 
 
11 Maggio 2016
Il perimetro di intervento per casi di medie imprese in difficoltà è stato stimato in un recente convegno da Duke&Kay: 2.200 imprese per un valore di crediti di 60 miliardi